Prima visita dal dentista per bambini: tutto ciò che devi sapere
3546
post-template-default,single,single-post,postid-3546,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,no_animation_on_touch,qode_grid_1400,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive,cookies-not-set,elementor-default,elementor-kit-1548

Prima visita dal dentista per bambini: tutto ciò che devi sapere

Dentista per bambini

Prima visita dal dentista per bambini: tutto ciò che devi sapere

Hai mai sentito dire “chi ben comincia, è a metà dell’opera”? Questo è un detto che vale anche per la salute orale! 

Le buone abitudini, infatti, nascono in tenera età ed è proprio per questo che la figura del dentista per bambini è importantissima. Quando portare il bambino dal dentista per la prima volta? Come prepararlo all’appuntamento? In questo articolo cerchiamo di chiarire ogni dubbio!

 

L’importanza del dentista per bambini 

Il dentista per bambini, detto anche pedodontista o odontoiatra infantile, si occupa della salute orale dei piccoli pazienti. Tratta tutte le branche dell’odontoiatria, ma a misura di bambino. Ha infatti l’importante compito di:

  • curare i denti da latte, importantissimi per la masticazione, la fonazione e per far sì che la bocca del bambino si sviluppi correttamente;
  • insegnargli tutte le regole per una corretta igiene orale, che si porterà avanti per tutta la vita.

Il dentista per bambini utilizza poi una comunicazione e tecniche per far rilassare il bambino, instaurando con lui un rapporto di fiducia volto a durare negli anni!

Quando è il momento giusto per portare il tuo bambino dal dentista?

L’ideale è prenotare una semplice visita di controllo intorno ai 3-4 anni di età, in modo da far familiarizzare il bambino con la figura del dentista per bambini e creare un clima di fiducia reciproca. 

Al contrario, prenotare la visita quando è già sorto un problema, costringerà il bambino a sottoporsi alle cure in una situazione di disagio, associando quindi il dentista ad una figura negativa.

Come preparare il bambino dal dentista per bambini?

Il momento prima della visita è molto importante e proprio per questo è fondamentale evitare di creare ansie o paure. Ecco alcuni consigli:

  • fissa la visita in giorni tranquilli e sereni per il bambino, lontano da altre visite mediche.
  • Preparare il bambino con positività e serenità.
  • Evitare di nominare parole negative come dolore o paura e di dire frasi come “non preoccuparti” o “non ti farà male”. Queste frasi possono infatti creare inquietudine nel bambino. 

Stare assieme al bambino solo durante la prima visita. Durante le successive sarà il nostro staff ad occuparsi del bambino e a tranquillizzarlo, in modo da permettergli di familiarizzare con i dottori.

Con quale frequenza portare il bambino alle visite?

La frequenza con la quale portare il bambino alle visite dal dentista dipende dall’età del bambino e dalla situazione della sua bocca. Solitamente, come per gli adulti, consigliamo di effettuare controlli ogni 6 mesi, ma saremo noi a consigliarvi il momento più opportuno per incontrare nuovamente il bambino. 

 

La prima visita dal dentista per bambini è un momento importante sia per il piccolo paziente che per noi, che lo accompagneremo in tutte le fasi della sua crescita verso un sorriso sano e bello! 

Se vuoi prenotare un appuntamento per il tuo bambino, non esitare a contattarci!

No Comments

Post A Comment