Inserimento di un impianto dentale: i vantaggi nell’uso della tecnologia
2881
post-template-default,single,single-post,postid-2881,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1400,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive,elementor-default

Inserimento di un impianto dentale: i vantaggi nell’uso della tecnologia

impianti dentali

Inserimento di un impianto dentale: i vantaggi nell’uso della tecnologia

L’innovazione tecnologica è fondamentale nel mondo dell’odontoiatria, un campo in continua evoluzione. Nello specifico, nella progettazione e nella realizzazione di un intervento per inserire un impianto dentale ci aiuta nella predicibilità, per capire quindi quali saranno i risultati, e nella precisione dell’intervento. Come? Scoprilo in questo articolo!  

 

Impianto dentale: di cosa si tratta?

Esiste una branca dell’odontoiatria, chiamata implantologia, che si occupa della restituzione ai pazienti dei denti persi.

Come è possibile? Grazie all’inserimento nell’osso del paziente di un impianto dentale, cioè di una piccola vite in titanio che andrà a sostituire la radice del dente perso. Sull’impianto sarà poi posizionata una protesi realizzata in ceramica, che avrà tutte le caratteristiche estetiche e funzionali di un dente naturale.  

Nella realizzazione di un intervento per l’inserimento dell’impianto dentale, la tecnologia ci offre soluzioni che ci permettono di rendere l’intervento preciso e altamente predicibile, sia dal punto di vista della preparazione, che da quello della realizzazione. 

 

Gli esami necessari per l’intervento 

Per l’inserimento degli impianti dentali sono necessari alcuni esami fondamentali

  • TAC: una radiografia tridimensionale che permette di rilevare i volumi delle ossa del paziente in altezza, in larghezza e nello spessore. I macchinari di ultima generazione ci permettono anche di eseguire una scansione facciale del viso del paziente, utile a studiare il posizionamento delle viti endossee e l’estetica della futura protesi. 
  • implantologiaScanner intraorale: una scansione che ci permette di realizzare un’impronta digitale delle gengive e dei denti del paziente.

La progettazione dell’intervento

Inserendo i risultati degli esami eseguiti in un software di progettazione implantare, verrà realizzata la replica digitale della bocca del paziente

che ci permetterà la visualizzazione di osso, gengive, denti e della futura protesi estetica che il paziente indosserà. 

Questa tecnica ci permette quindi di studiare il posizionamento dell’impianto dentale in totale sicurezza, con la certezza del rispetto di tutti i tessuti e aumentando di conseguenza la precisione dell’intervento.

La dima chirurgica

Grazie alla tecnologia e all’affiancamento di un laboratorio odontotecnico, è possibile produrre la dima chirurgica: un oggetto in resina trasparente, utilizzato negli interventi per l’inserimento di impianti dentali. 

Sulla dima chirurgica sono presenti dei particolari fori, che fungono da guida per posizionare gli impianti dentali nelle ossa del paziente nell’esatta posizione che è stata studiata nel software di progettazione. Questo ci permette di aumentare la precisione e la sicurezza dell’intervento. 

 

Insomma, l’implantologia dentale è un trattamento sempre più sicuro e sempre più preciso grazie anche all’utilizzo delle più avanzate tecnologie presenti nel nostro studio. Se anche tu desideri risolvere il problema della mancanza di denti, contattaci: ti consiglieremo la soluzione più adatta a te.

 

Passa a trovarci in studio:

Alghero – Via Dalerci, 3 – 079 980738

Sassari – Viale Umberto I, 106 – 079 237648

Prenota il tuo appuntamento QUI.

No Comments

Post A Comment

×

Powered by WhatsApp Chat

× Chatta con Noi!