Alitosi: quali sono le cause e i rimedi per combatterla
2487
post-template-default,single,single-post,postid-2487,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1400,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive,elementor-default
rimedi alitosi

Alitosi: le cause e i rimedi per combatterla

Sei alla ricerca di rimedi per l’alitosi? È un problema che coinvolge tantissime persone (si stima infatti che 1 italiano su 4 sia affetto da alitosi) e porta spesso con sé imbarazzo e disagio sociale. Quante volte infatti ci è capitato di preoccuparci del nostro alito prima di un appuntamento importante?

Svariate possono essere le cause di questo problema. La buona notizia è che spesso può essere risolto in modo rapido e facile. In questo articolo parliamo di alcuni rimedi per sbarazzartene!

Quali sono le cause dell’alitosi?

L’alitosi è causata da diversi fattori che hanno un unico punto in comune: i batteri presenti nel cavo orale. Nella maggior parte dei casi l’alitosi è causata da malattie dentali (come parodontite e carie), altre volte può essere causata da alcune patologie legate al fegato, ai reni e all’apparato digerente o dall’assunzione di farmaci.  

Una volta accertato che non si tratti di un problema legato ad una patologia, scopriamo insieme i rimedi che possono aiutarci a liberarci di questo problema fastidioso.

Rimedi per l’alitosi: alla base c’è l’igiene orale

Una scrupolosa routine di pulizia orale è uno tra i rimedi più efficaci per combattere l’alito cattivo.

Una scorretta igiene orale può infatti comportare la mancata rimozione di residui alimentari di cui si nutrono i batteri causa dell’alitosi. Cosa fare?

  • Lavarsi i denti al risveglio e dopo ogni pasto;
  • usare ogni giorno il filo interdentale;
  • utilizzare il collutorio per risciacquare la bocca.

Evitare la bocca secca aiuta a combattere l’alitosi

La secchezza della bocca può peggiorare l’alitosi. Un rimedio è quindi quello di mantenere la bocca umida tramite la saliva e bevendo molta acqua. Questo permetterà di ripulire il cavo orale e allontanare i batteri.

Le buone abitudini per prevenire l’alitosi

Infine, per prevenire l’alitosi, è necessario seguire alcune buone abitudini che permetteranno di evitare il problema:

  • evitare di fumare: oltre a provocare un odore sgradevole, peggiora l’alitosi perché è causa di bocca secca.
  • Non digiunare: sebbene si pensi che il digiuno possa prevenire il problema, in realtà può causare o peggiorare questa condizione.  
  • Fare attenzione all’alimentazione: oltre agli alimenti difficili da digerire come aglio e cipolla, è importante limitare il consumo di caffè e alcolici, che rallentano la produzione della saliva.

Insomma, è importante accertarsi che l’alitosi non derivi da patologie dentali o di altra natura e seguire queste semplici regole per alleviare e prevenire questo fastidioso problema. Per maggiori informazioni non esitare a contattarci!

Passa a trovarci in studio:

Prenota il tuo appuntamento QUI.

Per leggere altre news interessanti su trattamenti, tecnologie e curiosità clicca QUI.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

× Chatta con Noi!