Sbiancamento dentale a Sassari e Alghero | Studio Minniti Moro
1435
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-1435,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1400,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive,elementor-default
Abbiamo la ricetta per il tuo sorriso!

Sbiancamento dentale a Sassari e Alghero
Ripristina il colore dei tuoi denti

Sbiancamento dentale a Sassari e Alghero | Studio Minniti Moro

Come si può intuire dal termine stesso, lo sbiancamento dentale a Sassari e Alghero è una procedura che ha come scopo quello di migliorare, sbiancare, i denti. La maggior parte dei prodotti che vengono utilizzati per lo sbiancamento dentale contengono perossido di idrogeno e di carbammide, impiegati in differenti concentrazioni a seconda della tecnica che lo specialista intende utilizzare e dalle esigenze del paziente. Le molecole di ossigeno, a contatto con i denti, disgregano le molecole dei pigmenti responsabili della discromia, rendendole non più visibili. È fondamentale sapere che lo sbiancamento dentale agisce solo sui denti naturali. Dopo il trattamento sbiancante, eventuali corone protesiche od otturazioni potranno essere maggiormente visibili in quanto non sono più adeguate al nuovo colore raggiunto dai denti naturali. In questo caso, potranno comunque essere sostituite con altre corone dello stesso colore dei denti sbiancati. La pratica dello sbiancamento dentale a Sassari e Alghero nei nostri studi, risulta sicura per i pazienti, non alterando o rovinando lo smalto dei denti, permettendo inoltre una predicibilità di risultato molto elevata. Per far sì che questo accada, occorre una visita accurata da parte del dentista e l’utilizzo di prodotti certificati. Nonostante questo, si possono talvolta avere effetti collaterali transitori, quali ipersensibilità dei denti, soprattutto agli stimoli termici. In genere, tali effetti collaterali regrediscono nel giro di qualche ora o di pochi giorni. L’ipersensibilità dovuta allo sbiancamento dentale può essere attenuata con l’applicazione topica di fluoro di potassio, utilizzando dentifrici desensibilizzanti ed

Quando non è possibile effettuarlo?

Lo sbiancamento dentale è sempre fattibile ad esclusione della presenza delle seguenti patologie:

  • Gengiviti
  • Carie
  • Lesioni Croniche

Lo sbiancamento agisce solo su denti naturali, mentre su dentiprotesici non avrà effetto.

  • Stomatiti
  • Paradontiti
  • Infiammazioni Croniche

Contattaci ora per maggiori informazioni.

× Chatta con Noi!