L’IMPLANTOLOGIA DENTALE È DOLOROSA? - Minniti Moro
2183
post-template-default,single,single-post,postid-2183,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1400,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive,elementor-default
implantologia dentale è dolorosa

L’IMPLANTOLOGIA DENTALE È DOLOROSA? SCOPRIAMOLO INSIEME!

Non sei solo: la paura del dolore e la paura del dentista vanno a braccetto per molte, moltissime persone. Ansia, palpitazioni e respiro accelerato spesso limitano la scelta più saggia e corretta nell’intervenire al meglio per la nostra salute orale, a discapito del proprio benessere.

In questo articolo, capiamo assieme se l’implantologia dentale è veramente così dolorosa, o se il dolore è solo frutto delle tue paure.  Sei pronto ad affrontarle? Iniziamo.

IMPLANTOLOGIA DENTALE: perché si parla di dolore?

implantologia dentale è dolorosa

Al solo sentir parlare di implantologia dentale, ci si immagina sangue e gonfiore. Trattandosi pur sempre di un intervento, è pensiero alquanto comune che il dolore faccia parte di tutto il pacchetto, compreso il periodo che  indichiamo come “post operatorio”. E invece, sfatiamo un mito! Grazie alle nuove tecnologie di cui il nostro Studio dispone, il dolore è un vano ricordo legato al passato.

IMPLANTOLOGIA DENTALE: La tecnologia sconfigge il dolore!

La tecnologia, al giorno d’oggi, risulta essere uno strumento prezioso nelle mani del dentista.  Grazie ad essa possiamo effettuare un lavoro migliore dimezzando le tempistiche di intervento, il margine di errore e possibili effetti collaterali. Lo stesso dolore viene così sostituito da una sensazione di fastidio che scompare nel giro di poco tempo.

SEDAZIONE COSCIENTE:

Uno degli strumenti più efficaci nel trattamento del dolore durante l’intervento chirurgico è la tecnica della sedazione cosciente: mediante inalazione di protossido di azoto, il paziente viene sedato ma resta completamente vigile e presente.

Il dolore, tuttavia, viene completamente bloccato, lasciando spazio ad una sensazione di relax e serenità. Questa tecnica è priva di controindicazioni e può essere utilizzata anche per i bambinI!

IMPLANTOLOGIA DENTALE: consigli su come prevenire l’insorgere del dolore post operatorio

La tecnologia viene in nostro soccorso, ma il posizionamento di un impianto dentale è pur sempre un intervento che necessita di una certa attenzione. 

Oltre a seguire i consigli del dentista, puoi seguire alcune semplici regole per prevenire l’insorgere di complicazioni e fastidi post operatori.

Ti suggeriamo tre importanti consigli da non dimenticare:

 

  • NON SOTTOVALUTARE L’IGIENE ORALE! È fondamentale tenere ben puliti denti e gengive, lavandoli tre volte al giorno, soprattutto dopo i pasti, e passando il filo interdentale con attenzione. Ridurrai al minimo il rischio di possibili infezioni e accumuli batterici.

 

  • SEGUI UNO STILE DI VITA SANO! Evita l’eccessivo consumo di bevande alcoliche e zuccheri: è la scelta più corretta per prevenire infiammazioni e problemi alle mucose. Presta anche attenzione alla dieta: nei giorni successivi all’intervento, scegli cibi morbidi, non troppo caldi né troppo freddi.

 

  • NON FUMARE! Il fumo è la prima causa di complicanze post operatorie.

 

Le sostanze contenute nelle comuni sigarette comportano un effetto di vasocostrizione ai tessuti, e quindi limitandone l’apporto sanguigno la probabilità di contrarre infezioni aumenta considerevolmente.

Restiamo a tua totale disposizione: per maggiori dettagli non esitare a contattarci! 

https://minnitimoro.it/dove-siamo/

Vuoi saperne di più? Non esitare a contattarci.

Seguici sulle nostre pagine Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornato!

Passa a trovarci in studio:

Prenota il tuo appuntamento QUI.

Per leggere altre news interessanti su trattamenti, tecnologie e curiosità clicca QUI.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

×

Powered by WhatsApp Chat

× Chatta con Noi!