Scanner intraorale: 3 vantaggi dell’impronta dentale digitale
3448
post-template-default,single,single-post,postid-3448,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1400,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive,elementor-default,elementor-kit-1548

Scanner intraorale: 3 vantaggi dell’impronta dentale digitale

scanner intraorale - impronta dentale digitale

Scanner intraorale: 3 vantaggi dell’impronta dentale digitale

Lo scanner intraorale è una modernissima tecnologia che ha rivoluzionato la rilevazione dell’impronta dentale dei pazienti. Se prima infatti era possibile rilevarla solo con la tradizionale pasta, ora riusciamo a prendere l’impronta dentale digitale del paziente tramite questa tecnologia, che rende questa azione più semplice e veloce. Vediamo insieme come funziona!

L’importanza dell’uso della tecnologia 

Affidarsi alla tecnologia non è più una scelta al giorno d’oggi. Nel nostro studio, infatti uniamo l’esperienza e le conoscenze dei dottori all’utilizzo delle più moderne tecnologie. Questo perché ci permettono di rivoluzionare gli interi flussi di lavoro, rendendoli più snelli e immediati. 

Queste moderne tecnologie ci permettono inoltre in alcuni casi di migliorare la diagnosi e i trattamenti per il paziente. 

Tra queste tecnologie troviamo strumenti in grado di acquisire immagini e informazioni, e software in grado di rielaborarle. È qui che si colloca lo scanner intraorale, lo strumento che utilizziamo per acquisire l’impronta dentale digitale del paziente. Scopriamolo insieme!

Lo scanner intraorale per il rilevamento dell’impronta dentale digitale 

Lo scanner intraorale è composto da un manipolo che, emettendo un fascio di luce che intercetta i denti e le gengive, ci permette di acquisire informazioni relative alla forma, alla posizione e alla dimensione delle arcate dentarie del paziente

I dati relativi alla bocca del paziente vengono raccolti da una telecamera posta sullo scanner intraorale, al dentista basterà far scorrere il manipolo sulle arcate dentarie. Una volta raccolte queste informazioni, lo scanner intraorale le rielabora tramite un software che sarà in grado di costruire l’immagine virtuale dell’oggetto della scansione e quindi l’impronta dentale digitale del paziente.  

3 vantaggi nell’utilizzo dello scanner intraorale

L’utilizzo di questa innovativa tecnologia porta con sé diversi vantaggi, sia per il paziente che per il dottore. Vediamo insieme i 3 principali:


impronta dentale digitale

  • Miglioramento della comunicazione con il paziente

Durante la scansione per la rilevazione dell’impronta dentale digitale del paziente, infatti, è possibile visualizzare in tempo reale l’area scansionata su uno schermo esterno. Questo permette al paziente di vedere ciò che anche il dottore sta vedendo e di essere quindi maggiormente coinvolto nel trattamento e nella spiegazione da parte del dottore. 

  • Rapidità 

L’utilizzo dello scanner intraorale riduce i tempi dell’intero processo. Infatti la rilevazione dell’impronta dentale digitale del paziente risulta molto più veloce, perché permette anche di correggere subito eventuali errori visibili in tempo reale e di rieseguirla se necessario. Inoltre, l’invio delle impronte in laboratorio sarà molto più veloce, perché eseguito in modo digitale.

  • Comodità

Questa tecnologia, come anticipato, ci permette di scansionare i denti in maniera molto veloce e comoda, senza l’utilizzo della tradizionale pasta dentale. Questo, oltre ad essere un vantaggio per noi dottori, lo è anche per i nostri pazienti, che non dovranno più provare quella sensazione che in alcuni casi può risultare fastidiosa causando nausea e conati di vomito.

 

Come avrete capito, insomma, lo scanner intraorale è una tecnologia a cui non possiamo più fare a meno e che rende più felici noi e i nostri pazienti, come tutte le moderne tecnologie a cui ci affidiamo nel nostro studio.

Se vuoi scoprirle o prenotare un appuntamento, non esitare a contattarci!

 

No Comments

Post A Comment